Bizzotto HOME

Reinventare le tradizioni crea una nuova modernità. L’importanza dei piccoli gesti rituali come quello del tè creano un momento di condivisione. Forme e materiali si uniscono in un’alchimia che affascina. La palette è calda, creativa, vitale, dai colori intensi che si accostano alla luce dei metallici o dei satinati. Superfici materiche, lane operate e tessuti peluche. Pietra, porcellana, carbone. Materiali modificati dal tempo. Legni non trattati, bambù. Fibre riciclate, smalti e cere naturali per personalizzare e scaldare ogni ambiente.

Lo stile moderno è nato da una rivoluzione nel mondo dell’architettura per la quale furono ripensati ogni criterio progettuale e di estetica. Il legame tra bellezza e scopo è indispensabile e si distingue per la velocità con cui accoglie le novità dal mondo esterno. Linee e forme molto semplici e spesso lineari ma prive di rigidità. Luminosità, superfici lucide o trasparenti. Bianco ma non solo: colori che tendono ad essere neutri, scuri oppure vivaci, sempre tinta unita. Lo stile contemporaneo si distingue con elegante semplicità.

Liquid error: Could not find asset snippets/hulkcode_common.liquid